UE_AU promuove la nuova legge contro il maltrattamento degli animali

Al numero 848.588.544 i cittadini possono segnalare:
· maltrattamenti o abusi nei confronti degli animali;
· trasmettere atti di denuncia, per una possibile difesa ......
UE_AU promuove la nuova legge contro il maltrattamento degli animali   

S.O.S. maltrattamenti

Al numero 848.588.544 i cittadini possono segnalare:
· maltrattamenti o abusi nei confronti degli animali;
· trasmettere atti di denuncia, per una possibile difesa degli interessi lesi e la costituzione di parte civile della LAV;
· richiedere informazioni dettagliate sulle novità introdotte dalla legge 189/04 in vigore dal 1° agosto 2004

La legge 189/04 contro i maltrattamenti agli animali ha riformato positivamente il nostro Codice penale relativamente ai seguenti reati, prevedendo ammende fino a 160 mila euro e la reclusione fino a tre anni:

· maltrattamento e doping;
· abbandono di animali;
· utilizzo di animali in spettacoli o manifestazioni con “sevizie o strazio”;
· uccisone di animali “per crudeltà o senza necessità”;
· combattimenti fra animali e competizioni non autorizzate;
· allevamento, addestramento, fornitura di animali per combattimenti;
· effettuazione di scommesse, anche se non presente ai combattimenti o competizioni;
· produzione, commercializzazione, importazione di pelli di cani o gatti;
· sperimentazione senza anestesia se non autorizzata.

Gli animali nelle Costituzioni italiana ed europea
Italia ed Europa vanno incontro agli animali e lo fanno nelle loro rispettive Costituzioni: "la Repubblica protegge le biodiversità e promuove il rispetto degli animali" mentre "l'Unione europea e gli Stati membri tengono pienamente conto delle esigenze in materia di benessere degli animali, in quanto esseri senzienti". Finalmente gli animali si inseriscono nei principi fondamentali di regolazione della nostra vita, con il loro riconoscimento nell'art. 9, comma III, della Carta Italiana e nell'art. III-5 bis di quella Europea firmata in Campidoglio da 25 capi di Stato e di Governo. La LAV plaude a questo ulteriore passo avanti nel rispetto dei diritti degli animali, che si pone in coerenza con l'approvazione della recente legge 189 contro il maltrattamento degli animali entrata in vigore il 1 agosto in materia di maltrattamenti e che prevede ammende fino a 160.000 euro e la reclusione fino a tre anni, e auspica tempi rapidi per le successive tre approvazioni in sede parlamentare della modifica dell'art. 9 della Costituzione italiana.

  • Green pass, Corte Costituzionale boccia il conflitto di attribuzione sollevato da 27mila docenti e studenti

    È inammissibile il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato promosso dall’avvocato Daniele Granara – in proprio e in qualità di rappresentante di 27.252 docenti, studenti e membri del personale scolastico e universitario – per l’omesso esame di una petizione presentata alle Camere in cui si chiedeva di non conv...
  • Vax day, code fuori la Libera Università di Bolzano

    Dal 2 dicembre si registrano lunghe code alla Libera Università di Bolzano per il vax day senza prenotazione. I cittadini, nonostante le temperature piuttosto basse e il cielo che minaccia pioggia, attendono pazientemente il loro turno. “La Lub sarà anche uno degli hub dell’offensiva vaccinale dal 10 al 12 dicembre in Alto Adige”, annuncia il diret...
  • Landscape Award europeo 2021: vince Bergamo tra 97 progetti italiani

    “Un premio che va all’Italia e a Bergamo, che in precedenza ha vinto la selezione tra 97 progetti italiani. Ne siamo davvero molto orgogliosi”. Il ministro della Cultura Dario Franceschini commenta così l’annuncio della vittoria del progetto della Valle di Astino del prestigioso Landscape Award 2021 (il premio del paesaggio...
  • Spotify, Maneskin sono gli italiani più ascoltati al mondo

    Dicembre, tempo di classifiche. E così Spotify rende noti i dati dell’anno che sta per finire, in base ai gusti e alle scelte dei 381 milioni di utenti della piattaforma. L’artista più ascoltato a livello globale è per il secondo anno consecutivo il rapper portoricano Bad Bunny (seguono Taylor Swift, BTS, Drake, Justin Bieber). Ma è...
  • Tirocini a Malta, opportunità di borse di studio per giovani del Mezzogiorno

    Il Cesvil promuove 30 borse di studio per tirocini a Malta nel settore “Turismo sostenibile e innovativo”, per giovani neo qualificati preferibilmente residenti nelle regioni del Mezzogiorno. Nell’ambito del Programma Erasmus + Learning Mobility of Individuals il progetto mobilità “Turismo Sostenibile e Innovativo” è finalizz...
  • Sostenibilità e transizione socio-ecologica, incontro con le cattedre Unesco

    Il ruolo centrale dell’educazione, la necessità di una conoscenza integrata, lo sviluppo di nuove competenze e l’impegno per una transizione ecologica partecipata e condivisa. Questi alcuni dei temi al centro dell’incontro delle Cattedre Unesco italiane con i Ministeri dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca. L’incontro è stato aperto...
  • Conferenze “no vax” a scuola, a Sassuolo scoppia la bufera

    Scoppia la bufera nel Comune di Sassuolo dopo che un assessore con un passato no vax annuncia un bando da 10mila euro per realizzare conferenze nelle scuole superiori “contro il pensiero unico”. Il tutto nonostante la presa di posizione del sindaco a difesa dei vaccini e dell’autonomia scolastica. Il caso arriva pure in...
  • Basta condanne per i presidi: non saranno più responsabili delle carenze degli edifici scolastici ma solo se le avranno segnalate

    Un recente emendamento al decreto legge Fisco e Lavoro, in discussione al Senato, ha modificato il testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro...
  • Cnr, il cda stabilizza i 328 precari. Sindacati: "Vittoria, ricerca salva"

    Il cda del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) ha deliberato la stabilizzazione di altri 328 ricercatori e tecnologi in servizio presso l’Ente e che hanno maturato i requisiti ai sensi della legge Madia. Alla fine di una dura battaglia, il cui ultimo atto si è consumato dopo l’annuncio del Cnr, nelle scorse settimane, che sosteneva di avere a...
  • Scuola, il plesso (ventilato) di Vo' Euganeo non va in Dad

    L'istituto della provincia di Padova, l'area che ha fatto registrare il primo morto di Covid, ha resistito alla ripartenza del Covid. Grazie alle aule con gli impianti di areazione. Si registra una quarantena alle medie di Lozzo Atestino, non dotate di apparecchi...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.