Chi siamo

"Università Europea - Azione Universitaria"
CHI SIAMO?
Siamo la Destra studentesca che torna nell'Università di Ancona.

Siamo studenti che affrontano quotidianamente i soliti problemi della vita universitaria.

Siamo quelli che vogliono un'Università libera, moderna, viva, all'altezza della sua missione nella società, un'Università che sia il motore per il recupero di un'identità e che esprima valori ed idee forti: desiderio di essere protagonisti del cambiamento, senso della modernità, difesa della tradizione, rifiuto del materialismo storico, primato della politica sull'economia, visione organica, comunitaria e solidale della società.

Siamo quelli che non vogliono più un'Italia divisa secondo schematismi arcaici, ma ne vogliono una forte, giusta, politicamente libera e rinnovata, dotata di una memoria comune, plurale ma condivisa, consapevole della propria storia, orgogliosa della propria civiltà, cosciente del proprio ruolo, in Europa, nel Mediterraneo, nel Mondo.

Siamo convinti che, in un'epoca in cui emerge chiaramente il senso di appartenenza europeo, cioè appartenenza ad un'identità ulteriore e comprensiva di quella nazionale, sia ingiusto ed anacronistico che popoli del mondo vedano calpestato il proprio diritto ad avere una Patria.

Siamo quelli che si commuovono al ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, eroi del nostro tempo, in guerra, con i loro colleghi e gli agenti delle loro scorte, contro una piaga che offende e sfida la Nazione intera

Siamo quelli che si onorano di avere tra i propri connazionali migliaia di civili e militari impegnati a portare pace e solidarietà concreta in territori sconvolti da decenni di violenza; tra questi, non dimenticheremo mai i martiri di Nassiriya e tutti i caduti nella lotta contro la barbarie terrorista, a volte squallidamente sbeffeggiati da chi ritiene più giusto e nobile fare il teppista gratis che non il soldato a pagamento.

Siamo quelli che amano confrontarsi con ogni idea, ogni tema, ogni visione del mondo, senza discriminazioni, con la volontà di apprezzare il giusto ovunque si trovi, convinti che la cultura sia stata troppo a lungo prigioniera di faziosità intollerabili; siamo quelli che difendono l'ambiente perché amano la propria terra; quelli che combattono la legalizzazione delle droghe.

  • Al via contest creativo “Roma, raccontala! 150 anni da Capitale”

    Roma è una città meravigliosa, benedetta dall’arte, dalla storia, dal clima, dalla natura, mache proprio a causa delle sue tante fortune, vive anche la condanna degli stereotipi. Chi non conosce, in Italia e all’Estero, il Colosseo, Fontana di Trevi, la Passeggiata archeologica, via Veneto, il Pincio? Non a caso sono luoghi amati dal grande cinem...
  • Scuola, sindacati al governo: "Per ripartire sdoppiate le classi"

    Per Cgil, Cisl, Snals e Anief bisogna confermare fino a giugno l'organico Covid per coprire le cattedra da metà settembre al 30 dicembre. Le controindicazioni dell'obbligo vaccinale...
  • Google e il Doodle per diffondere la campagna Pro-Vax

    Prenota il vaccino anti covid, è questo il messaggio forte lanciato da Google quest’oggi in tutto il mondo, Italia compresa, attraverso il suo ultimo, nuovissimo Doodle.  Big G ha deciso di dire la sua, invitando la popolazione a vaccinarsi. https://g.co/doodle/umt2uxm La campagna vaccinale sta procedendo a ve...
  • Le Scienze Naturali hanno condizionato la mia vita- la prof.ssa Cervo

    Corriereuniv.it in occasione del lancio delle guide digitali di orientamento, studiate per gli studenti in tempo di Covid ha intervistato Rita Cervo Professore associato, Presidente della Commissione Didattica, corso di laurea in Scienze Naturali, Università di Firenze Secondo lei quali sono le conoscenze e capacità di entrata necessarie per...
  • Studiare Farmacia "Non cerchiamo farmacisti, ma esperti del farmaco"

    Corriereuniv.it in occasione del lancio delle guide digitali di orientamento, studiate per gli studenti in tempo di Covid ha intervistato Maurizio Memo. Docente di Farmacologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Brescia. Fondatore e Presidente del Gruppo Italiano di Neurobiologia Molecolare. Quali c...
  • Accademia delle Belle Arti - "Fondamentale è il patrimonio culturale"

    Corriereuniv.it in occasione del lancio delle guide digitali di orientamento, studiate per gli studenti in tempo di Covid ha intervistato Angelo Barone, docente di Anatomia Artistica, Accademia delle Belle Arti di L’Aquila. Secondo lei quali sono le conoscenze e capacità di entrata necessarie per affrontare un percorso all’interno dell...
  • Studiare Comunicazione "offre opportunità di impiego"

    Corriereuniv.it in occasione del lancio delle guide digitali di orientamento, studiate per gli studenti in tempo di Covid ha intervistato Stefano Levati. Professore ordinario di Storia moderna presso il Dipartimento di studi storici dell’Università degli studi di Milano dove insegna Storia culturale dell’età moderna. Dal gennaio 1991 è redatt...
  • 20 borse di studio per giovani toscani residenti all’estero

    La Regione Toscana ha approvato un bando per l’assegnazione di 20 borse di studio “Mario Olla” indirizzate a giovani di origine toscana residenti all’estero. Il bando si intitola, infatti, “Giovani toscani nel mondo”, ed è rivolto a candidati con un’età compresa tra i 18 e i 35 anni. La domanda di partecipazione può essere...
  • formazione a Parigi per i vincitori

    “Premio Talenti Emergenti del Fumetto Italiano”, un’iniziativa volta a creare nuove opportunità per giovani artisti a livello nazionale e internazionale. Il Premio ha l’obiettivo di implementare scambi e gemellaggi internazionali in materia di fumetto, e di sostenere gli artisti. Il Premio è suddiviso nelle seguenti 3 categorie:...
  • Per diventare Infermieri bisogna sapere, saper fare e saper essere”

    Orietta Petrignani, Infermiera Case Manager, Asl Roma 2 Secondo lei quali sono le conoscenze e capacità di entrata necessarie per lo studio di Infermieristica? La prima competenza è l’essere empatici, è una caratteristica fondamentale che non si acquisisce sui libri di scuola, una caratteristica che si dovrebbe sentire. Fare l’infermiera...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.