Eccidio Partigiano di Arcevia 2018

Arcevia 2018 CRIMINE PARTIGIANO DI ARCEVIA
1944-2018


La notte tra il13 e il141uglio 1944 un gruppo di partigiani comunisti italiani e slavi prelevò dalle loro abitazioni e poi assassinò ferocemente e con vi l i pendio dei cadaveri, nella località Madonna dei Monti di Arcevia, tredici inermi, pacifici cittadini, per la massima parte donne ed anziani, colpevoli soltanto di non approvare il clima di inutile violenza
instaurato nella zona dagli stessi carnefici. Ricordiamo commossi l'atroce crimine e, come sempre, accomuniamo i Caduti a quanti, nella nostra regione, furono vittime della tragedia della Guerra Civile.
Lo facciamo con il rinnovato auspicio che la memoria dei fatti porti sentimenti di vera pace anche nei cuori di quanti, spesso utilizzando pubblico denaro, si ostinano a falsare la storia e a fomentare ancora assurdi sentimenti di odio.
Una Santa Messa in suffragio sarà celebrata sul luogo dell'eccidio sabato 14 luglio alle ore 18.

 

 

 

Comitato Onoranze Vittime

"Madonna dei Monti"

Arcevia

 

Arcevia 2018

  • Quarantena a scuola, intere classi in Dad. Ogni regione ha le sue regole

    Per almeno 15 mila studenti le lezioni in presenza sono durate poco. Ogni regione segue regole diverse in merito alla quarantena. Cosa succede quando in classe si scopre un contagio? La domanda che tanti genitori si pongono. La stessa questione angoscia anche i Dirigenti Scolastici, che si pongono il dubbio: applicare la quarantena alla...
  • Quarantena a scuola, intere classi in Dad. Ogni regione ha le sue regole

    Per almeno 15 mila studenti le lezioni in presenza sono durate poco. Ogni regione segue regole diverse in merito alla quarantena. Cosa succede quando in classe si scopre un contagio? La domanda che tanti genitori si pongono. La stessa questione angoscia anche i Dirigenti Scolastici, che si pongono il dubbio: applicare la quarantena alla...
  • Tutta la classe o solo il contagiato. A scuola la babele delle quarantene

    Causa Covid, per almeno 15 mila studenti le lezioni in presenza sono durate poco. Ma ogni Regione segue regole diverse...
  • Premi e borse di studio dei maggiori Atenei italiani

    Borse di studio e come trovarle. Settembre è il mese che gli studenti universitari usano per la ricerca di un alloggio nelle varie città italiane prima dell’inizio dei corsi. Ma non sempre chi si iscrive o sta per iscriversi ad un ateneo è informato sull’accesso alle borse di studio o premi di laurea/ricerca che ogni istituto offre ai p...
  • 24 settembre, torna la Notte europea dei ricercatori

    Il 24 l’appuntamento con la Notte europea dei ricercatori in Italia. Agli incontri nei laboratori degli Enti di ricerca, strade e piazze, si affiancano le occasioni di incontro sulle piattaforme online, su siti web, in streaming e web conference. Anche quest’anno i ricercatori di Enti di ricerca nazionali e Università, di Istituti pubblici ma an...
  • il 66% ha già deciso che lo terrà in vita anche nel 2022

    Più delle metà delle aziende private che lo scorso anno ha attivato lo smart working a causa dell’emergenza sanitaria per la pandemia da Covid-19 continuerà a puntare sul lavoro agile a distanza anche in futuro. Con buona pace del ministro Renato Brunetta che contro il lavoro smart nella pubblica amministrazione ha deciso di portare avanti una vera...
  • "Puntare su orientamento per contrastare gli abbandoni dopo il primo anno di università"

    “È abbastanza noto quanto si faccia fatica nelle università a trattenere gli studenti dopo il primo anno. Gli abbandoni non avvengono perché i ragazzi hanno sbagliato percorso, ma spesso succede perché non riescono a seguire i corsi e allora fanno fatica ad acquisire quelle competenze di cui hanno bisogno per andare avanti”. Lo ha detto il ministr...
  • startup innovative provenienti da tutta Italia si sfidano

    Le 20 startup che hanno superato le fasi di selezione presenteranno in 5 minuti la loro innovazione davanti a una giuria di esperti: alla vincitrice un premio di 50mila euro in percorsi di accelerazione e servizi di consulenza e comunicazione. Si avvia alla conclusione l’edizione 2021 di “Atena Startup Battle”, ideata e promossa da TMP Group e p...
  • "In classe il rischio zero non esiste"

    È del 6,1 la percentuale del personale scolastico nelle scuole italiane che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino, mentre in 7 regioni – Lazio, Friuli Venezia Giulia, Molise, Abruzzo, Campania, Toscana e Calabria – il 100% del personale risulta aver concluso la vaccinazione. Tra i non vaccinati, spicca il personale di Bolzano, con il...
  • emergenza in Lombardia, Emilia-Romagna e Campania

    Sono 460 mila i bambini e ragazzi che studiano in 17 mila classi con più di 25 alunni. Un problema che è concentrato soprattutto nelle scuole superiori, dove il 7% delle classi è in sovrannumero, con le maggiori criticità nelle regioni più grandi come la Lombardia (con 1889 classi over 25), l’Emilia-Romagna (1131) e la Campania (1028). I d...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.