novità, tracce, temi e autori CorriereUniv.it – Corriere dell'Università Job

Questa mattina a partire dalle ore 8:30 gli studenti dell’ultimo anno delle superiori sono stati impegnati con le prove generali della maturità 2019. L’appuntamento con le simulazioni ufficiali – il primo di quattro- è importantissimo: i maturandi si confronteranno con le nuove tracce delle prove scritte. Oggi è stato il turno delle simulazioni della prima prova del nuovo esame di Stato che prevedono ben sette tracce così divise: due per l’analisi del testo, tre per il testo argomentativo e due per il tema d’attualità. LE TRACCE Tipologia A – PATRIA / LA STORIA A conferma delle prime indiscrezioni, il Miur, per la traccia di analisi del testo, ha dato spazio sia alla poesia che alla prosa scegliendo due brani: uno di Giovanni Pascoli, Patria, e l’altro di Elsa Morante. Tipologia B – MOMIGLIANO / CASSESE / VILLAGGIO GLOBALE Le tracce della tipologia B sono state  una sull’importanza dell’analisi storica – sapevamo che il Miur avrebbe puntato almeno su una traccia storica per via delle polemiche contro la presunta eliminazione del tema storico -, un’altra sul villaggio globale e un’altra sui diritti umani. Tipologia C – LEOPARDI  / ANDREOLI  Uno dei due temi d’attualità proposti dal Miur riguardava la felicità e la ricerca della stessa. Il Ministero ha inserito nella traccia un brano dello Zibaldone di Leopardi in cui l’autore riflette sul significato della vita e sul raggiungimento degli obiettivi che ciascuno si pone.

Read more http://feedproxy.google.com/~r/CorriereUniversita/~3/7ulZKDPMRo0/

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.