Post Diploma – Studiare Turismo all’Università, cosa c’è da sapere CorriereUniv.it – Corriere dell'Università Job

Hai scelto di leggere: TURISMO !!   OBIETTIVI FORMATIVI Il percorso di studi in ambito turistico intende fornire agli studenti una preparazione multidisciplinare di base a carattere prevalentemente umanisti- co, a partire dalla quale costruire approfondimenti in ambito economico, giuridico e manageriale, ambiti disciplinari maggiormente accentuati in relazione al percorso formativo scelto per poter operare in maniera proficua nel settore del turismo. Riportiamo sotto i principali corsi di laurea:• Scienze del Turismo (gestione di servizi turistici in specifici settori che necessitano di una elevata qualificazione cognitiva e professionale nelle attività del settore turistico)• Formazione di Operatori Turistici (comprensione delle problematiche legate ai diversi aspetti del settore ed alla formazione delle figure professionali)• Programmazione e Promozione Turistica (competenze organizzative e gestionali per ideare, pianificare, organizzare e promuovere iniziative turisti- che andando incontro alle più innovative politiche sociali di tutela dell’ambiente e della persona)• Scienze del Turismo e Comunità Locale (integrazione e ottimizzazione dell’offerta turistica con la realtà sociale, culturale e economica locale) Turismo, Culture e Territorio (gestione ed organizzazione dei servizi turistici all’interno dei mercati specifici a livello locale, nazionale e internazionale)• Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale (capacità operative nel settore delle tecniche turistiche, nell’analisi di mercato e nella gestione delle aziende operanti nell’industria dell’ospitalità e in quella della cultura)• Economia e gestione dei servizi turistici (gestione delle problematiche dei sistemi economici e delle imprese del settore turistico; l’analisi economica; promozione e fruizione dei beni e delle attività culturali)• Turismo per i Beni Culturali (gestione, organizzazione e promozione dei servizi turistici attraverso la fusione tra conoscenze manageriali e cultura umanistica)• Progettazione e Gestione del Turismo Culturale (gestione, organizzazione e promozione dei servizi turistici con attenzione alla crescita culturale e sociale ed alla valorizzazione delle risorse locali, nazionali, internazionali, esempi di sviluppo sostenibile)• Scienze del Turismo e dello Sport (progettazione, programmazione e pro- mozione del “tempo libero” nelle sue articolazioni del turismo e dello sport)   SBOCCHI PROFESSIONALI Per le politiche economiche di molti Paesi il turismo costituisce un settore di notevole importanza contribuendo in misura sostanziale alla formazione del PIL; è per questo motivo che questo settore possiede forti potenzialità di espansione in generale e nell’ambito dello sviluppo sostenibile in particolare. L’area di studi in ambito turistico ha l’obiettivo di formare professionisti con un profilo qualificato in relazione ai due ambiti in cui si articola il settore: quello territoriale (istituzioni pubbliche, par- chi, consorzi, musei, sistemi turistici) e quello imprenditoriale (imprese, agenzie private, catene alberghiere, compagnie nazionali e internazionali, ecc.). Gli sbocchi occupazionali previsti dai corsi di laurea si collocano in diversi ambiti quali il turismo, l’organizzazione di attività sociali compatibili con l’ambiente, la comunicazione turistica per il mercato dell’editoria tradizionale, multimediale e negli uffici stampa di enti e di aziende del settore, i laureati potranno svolgere, inoltre, incarichi gestionali ed organizzativi in diversi ambiti di servizi per il turismo e della promozione del territorio. Riportiamo sotto i principali sbocchi professionali per i diversi corsi di laurea: manager specializzato in gestione alberghiera, turistica e ricreativa;esperto di analisi del mercato turistico esperto in promozione turistica per conto di amministrazione ed enti;esperto di turismo sostenibile; esperto in comunicazione marketing turistico;tecnici dell’organizzazione di fiere, convegni;guide ed accompagnatori specializzati; animatori turistici;agenti di viaggio;specialisti di problemi del personale e dell’organizzazione del lavoro;specialisti dell’economia aziendale;agenti di pubblicità;specialisti nelle pubbliche relazioni, dell’immagine e simili;specialisti nell’acquisizione e nella commercializzazione di beni e servizi;responsabile studi e ricerche presso Enti e Istituti del settore turistico;manager di musei, beni culturali, siti archeologici.     —   La rubrica POST DIPLOMA – Studiare all’Università è tratta dalla sezione Orientamento all’Università della Guida alla Maturità. Scarica la versione completa della GUIDA ALLA MATURITA’2019 di CorriereUniv e resta connesso con noi per tutte le notizie sull’esame di stato 2019!   —  

Read more http://feedproxy.google.com/~r/CorriereUniversita/~3/4guJkK-f7Gg/

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.