Crisi di governo, Conte rassegna le dimissioni. Al via domani le consultazioni - CorriereUniv.it

Conte nella sua replica, che precede la sue dimissioni nelle mani di Mattarella al Quirinale, ha detto: “Io non rinnego nulla, non è nel mio stile. Vorrei solo ricordare, se parliamo di politiche sull’immigrazione, che nel mio primo intervento europeo ho portato un’articolata proposta, con alta considerazione di questi sbarchi della morte, e del problema della ridistribuzione. Abbiamo proposto un maggiore rigore rispetto al passato. Poi ci sono valutazione anche personali. Io come giurista vi invito a considerare che il decreto Sicurezza bis è stato licenziato dal Cdm in una versione originaria che io giudico migliore rispetto alla versione definitiva”. “Ravvedimento tardivo da parte mia? Non mi risulta, forse sono stato frainteso. Non è una questione personale con gli amici della Lega o con Salvini. Io ho ragionato di cultura delle regole e sensibilità costituzionale. Ho invocato il 3 giugno 2019, il concetto di ‘leale collaborazione’, per evitare sovrapposizioni nell’azione dei vari ministri. Bisogna sempre rispettare la grammatica istituzionale. Ho parlato poco, ma l’ho fatto perché ho cercato la sobrietà delle parole. Ho riservato i richiami al privato, ma come vedete oggi li ho fatti anche in pubblico”. Poi ha concluso: “La Lega ha presentato una mozione di sfiducia, ne ha chiesto l’immediata calendarizzazione. Ora apprendo da un’agenzia che sarebbe stata ritirata. Ma l’amore per le istituzioni, che è l’amore per i cittadini, ci dice che abbiamo il dovere della trasparenza. Io apprezzo la linearità d’azione e prendo atto che il leader della Lega, che è in Aula tornato e per questo lo ringrazio, ha avuto poco coraggio”. La seduta è stata poi sospesa. Cominceranno nella giornata di domani, mercoledì 21 agosto, le consultazioni al Quirinale dopo l’apertura ufficiale della crisi di Governo con le dimissioni del premier Giuseppe Conte rassegnate poco fa nelle mani del capo dello Stato. A partire dalle ore 16:00 il presidente della Repubblica Sergio Mattarella incontrerà i presidenti dei due rami del Parlamento e via via i leader politici e le altre cariche dello Stato. Il calendario sarà reso noto tramite l’Ufficio stampa. Durissimo il commento di Matteo Salvini alla replica di Giuseppe Conte al dibattito al Senato. Per il leader leghista, il Presidente del Consiglio è “una delusione”, perché “dopo un anno di governo insieme da lui ho avuto solo insulti”. All’accusa di mancanza di coraggio, il ministro dell’Interno replica: “Conte preferisce il PD, poteva dirlo subito. Noi come Lega siamo stati chiari e abbiamo pensato al bene dei cittadini, lui vuole l’inciucio tra Renzi e Grillo. Un inciucio che era in atto da tanti mesi e che spiega i tanti no di questi mesi. Noi abbiamo avuto il coraggio di dirlo agli italiani e portarlo in Aula”. Per la scuola conseguenza più rilevante rischia di essere l’ennesimo rinvio dei concorsi, sicuramente di quello straordinario per i precari, molto probabilmente anche di quello ordinario. Se la crisi rischia di fermare tutte le aspettative dei primi che hanno almeno un anno di anzianità di servizio, anche il concorso ordinario che il ministro Bussetti ha annunciato diverse volte come imminente nel corso di questo anno di governo e che poi ha sempre rinviato, rischia di essere di nuovo rimandato. Difficile infatti immaginare che il Miur, durante la crisi, possa avviare le procedure concorsuali. Non ci sono invece effetti per quanto riguarda le assunzioni, sia quelle dei professori – il Mef ne ha autorizzate 53 mila, cinquemila in meno di quelle chieste da Bussetti per il prossimo settembre – sia quelle dei neopresidi. Il problema piuttosto per i professori sarà trovare nelle graduatorie le figure professionali adatte nelle regioni dove servono. I primi dati provenienti dalle regioni del Nord e diffusi da Anief disegnano una situazione preoccupate: in Piemonte un posto su tre non sarà ricoperto, in Lombardia uno su due e in Veneto potrebbe andare anche peggio.

Read more http://feedproxy.google.com/~r/CorriereUniversita/~3/LGRrA3oguwU/

  • Scuola, domande di iscrizione dal 7 al 31 gennaio 2020

    Un’App per guidare le famiglie nella scelta. Ci si potrà registrare dal 27 dicembre...
  • La denuncia degli studenti: "Voli aerei quattro volte più cari per Natale".

    I ragazzi di Link: "Un salasso per i fuorisede che rientrano al Sud". Petizione su change.org. Federconsumatori: "Rincari inspiegabili anche per treni e bus". Il sottosegretario: "Tariffe sociali in Legge di bilancio"...
  • Università green: alcuni esempi di campus sostenibili - CorriereUniv.it

    I campus universitari italiani si adeguano agli obiettivi di sostenibilità ambientale, sperimentando soluzioni da replicare anche nelle città. L’esperienza accademica si articola ormai all’interno di vere e proprie città universitarie. Oltre gli storici atenei nei centri cittadini, ci sono i moderni campus che offrono servizi e spazi di aggrega...
  • Università telematiche: boom di lauree in Italia - CorriereUniv.it

    Nel nostro paese sempre più studenti scelgono di iscriversi ai corsi di laurea online e seguire le lezioni da casa attraverso PC, tablet e smartphone Nell’anno accademico 2010/11 il totale era inferiore alle 40.000 unità, mentre nel 2017/18 il numero è salito fino a superare i 93.000 iscritti. In particolare fra il 2015/16 e il 2017/18 s...
  • Turchia, 19 a processo per aver organizzato un Pride all’università - CorriereUniv.it

    Anche se concentrate in una vera e propria caccia alle streghe nei confronti di chi dissente dalle operazioni militari nel nord-est della Siria, le autorità giudiziarie turche hanno trovato il tempo e lo spazio per mandare a processo 18 studenti e un docente del Politecnico del Medio Oriente di Ankara. La loro “colpa” è di aver organizzato, lo scor...
  • Assedio all'università a Hong Kong, scontri e feriti - CorriereUniv.it

    Nell’ateneo le forze dell’ordine hanno affrontato i manifestanti. La situazione si è risolta grazie alla mediazione dell’ex rettore Battaglia tra studenti e polizia alla Chinese University di Hong Kong, sotto assedio delle forze dell’ordine che hanno affrontato i manifestanti, lanciano ripetutamente gas lacrimogeni. I manife...
  • Fioramonti: «La battaglia sul clima nei programmi di studio a scuola» - CorriereUniv.it

    Da settembre 2020 cambiamento climatico e sostenibilità entreranno nei programmi scolastici di ogni ordine e grado Un assaggio lo si è avuto il 27 settembre, quando il ministro Lorenzo Fioramonti chiese alle scuole di giustificare gli studenti che avessero deciso di saltare le lezioni per unirsi alla mobilitazione planetaria contro il s...
  • Scuole chiuse per maltempo, c’è il recupero per docenti e Ata? - CorriereUniv.it

    Abbiamo riportato di come in queste ore molte regioni italiane siano messe in ginocchio dal maltempo, tanto da far scattare l’allerta meteo e la chiusura delle scuole. E anche domani, 13 novembre, le cose non dovrebbero cambiare molto tanto da prevedere scuole chiuse per allerta meteo. Lo abbiamo scritto diverse volte ma continuano ad arrivare in r...
  • Scuola, 5mila esuberi nelle pulizie - CorriereUniv.it

    Da gennaio il servizio sarà gestito dallo Stato, che però assumerà solo 11mila degli attuali 16mila addetti L’allarme delle cooperative: costrette a licenziare e a pagare 80 milioni di indennità. Nella scuola delle mille emergenze, con i presidi costretti a cercare i supplenti su Facebook e migliaia di precari che ancora aspettano di conoscere il p...
  • Concorso ordinario secondaria, il requisito “laurea + 3 tre anni di servizio” è stato cancellato - CorriereUniv.it

    Requisiti di accesso al concorso ordinario secondaria: il requisito “laurea + 3 anni di servizio” è stato cancellato dal Decreto scuola, pubblicato in gazzetta Ufficiale e attualmente in discussione prima della trasformazione in Legge entro 60 giorni. I requisiti di accesso al concorso ordinario secondaria diventano: Posti comu...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.