Azzolina: "Test seriologici per tutto il personale in vista del nuovo anno scolastico" - CorriereUniv.it

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha dato parere favorevole alla possibilità di “svolgere test seriologici sul personale, in vista del nuovo anno scolastico“. Aggiungendo poi di aver chiesto al Mef “oltre 80mila assunzioni a tempo indeterminato di personale docente per l’anno scolastico 2020/2021. In audizione al Senato, la ministra 5Stelle, ha ricordato che alla fine del concorsi avviati dal suo ministero “avremo garantito l’immissione in ruolo di 78mila docenti. Con questo potremo dare continuità didattica all’insegnamento”. Ma insegnati, famiglie e sindacati hanno seri dubbi: quei numeri non bastano. Infatti in Italia sono 90mila i precari che parteciperanno al “concorsone”, mentre per occupare le cattedre lasciate scoperte mancano 120mila docenti di ruolo. L’avvio del nuovo anno scolastico, ha aggiunto, sarà accompagnato da un “ulteriore incentivo” della “dotazione del personale ausiliario, tecnico e amministrativo per far fronte alle specifiche richieste che intervengono sul duplice versante tecnologico ed igienico-sanitario del ambienti di apprendimento”. Senza dimenticare, poi, la formazione “per tutto il personale scolstico sulle tematiche digitali e la sicurezza”.

Read more http://feedproxy.google.com/~r/CorriereUniversita/~3/a3THqvaG5SA/

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.