News

Volantini elezioni 2016

elezioni2016 2

 

Chi siamo nero

Chi siamo nero

Chi siamo nero

Sei favorevole bianco

si avvicinano nero

gulliver nera

cambiarotta

Chi siamo nero

Chi siamo nero

calimero

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

partecipi del cambiamento bianco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Candidati con noi

 

L'Università è cambiata.
Gli studenti sono cambiati.

 

Purtroppo da troppi anni l'Università Politecnica delle Marche è ingessata da logiche politiche e personali che nulla hanno a che fare con il benessere degli studenti.

Chi si occupa dei diritti degli studenti con i fatti, è ostacolato dal fatto che "i soliti noti" fanno man bassa di voti, contando su una presenza politica forte nel territorio (centri sociali e classe politica dominante di sinistra da una parte, Chiesa e organizzazioni religiose dall'altra).

L'ideologia "di destra" che tanto gioverebbe all'Università Italiana oggi è relegata a fanalino di coda e a percentuali elettorali bassissime.

 

PERCHE ?

 

Perché l'elettorato studentesco "di destra" è svogliato, non ama mettere la faccia in prima persona, spaventato da chissà quali "ritorsioni" che in realtà mai avverranno.

Perché l'elettorato studentesco medio in generale è bravissimo a lamentarsi e a criticare ma quando c'è l'occasione per cambiare qualcosa resta in colpevole silenzio, tranne poi riprendere a lamentarsi quando la sua inazione ha peggiorato la sua condizione universitaria, incolpando qualcun'altro.

Perchè lo studente medio è leone nei discorsi ma diventa pecora quando è tempo di agire o farsi ascoltare nelle sedi adeguate.

Perchè lo studente medio preferisce scappare il prima possibile dagli edifici universitari piuttosto che restare un paio di ore in più per votare (che poi è operazione di pochi minuti).

Al contrario, gli studenti irregimentati eseguono il compito del voto come una missione, anche senza sapere a cosa vanno incontro, come buoi che seguono il padrone al macello.

 

E' ORA DI CAMBIARE QUESTA SITUAZIONE.

 

COME ?

 

Divenendo "partecipi" del cambiamenti attraverso:

 

Suggerimenti sulle azioni da inglobare nella campagna elettorale
Suggerisci le tue idee inviandole in forma di email a acuuniversitàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , avrai così modo di portare avanti le idee che ti stanno a cuore e vederle realizzate.

Partecipazione in prima persona alle elezioni universitarie
Candidandoti in uno degli organi di rappresentanza, presenti a livello Universitario, di Facoltà e di Dipartimento. Anche per questo puoi contattarci via e-mail e venire poi ad incontrarci.

Far pesare questa presenza a livello universitario
Anche se non vuoi "metterci la faccia" o non hai le idee chiare ma ti rispecchi anche parzialmente nel nostro programma, puoi comunque aiutarci ad incrementare il numero di voti alle prossime elezioni coinvolgendo amici o coinquilini che la pensano come te (e come noi).

 

Tolkien diceva "le radici profonde non gelano", qualcun'altro in tempi più recenti ci ha però ricordato che senza acqua "si seccano...".

 

Tu sei la nostra acqua, per una nuova e migliore stagione universitaria...

Contattaci telefonicamente al numero 071-2204705 oppure scrivici un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure cercaci su Facebook

Corso di Chitarra 2015

corso chitarra 2015Torna il Corso di Chitarra di Gaetano Guardino.

 

Per chi vuole iniziare a suonare la chitarra in maniere efficace e divertente-
Studio di assoli, accompagnamenti, lettura, improvvisazione e tecnica.
Brani famosi, melodie celebri e composizioni appositamente scritte: il repertorio spazia  in tutti i generi musicali: pop, rock, blues, folk e classica.
Non servono particolari requisiti, tranne una chitarra e tanta voglia di imparare e divertirsi.

 

Data di inizio iscrizioni: 2 novembre
presso le sedi di  Università Europea-Azione Universitaria,
Facoltà di Ingegneria/Economia/Medicina
fino al raggiungimento dei posti disponibili.
Posti disponibili : 20 (divisi in due gruppi)
Numero di lezioni : 20

Il costo di iscrizione è di 40 euro
(SOLO 2 EURO A LEZIONE)

Le lezioni inizieranno il 25 novembre e si terranno ogni  mercoledì
19:00-20:00 (1 gruppo) 20:15-21:15 (2 gruppo)
presso il Faculty Club della Facoltà di Ingegneria.

Leggi tutto: Corso di Chitarra 2015

Guida della Matricola 2015-2016

Copertina2015E' in distribuzione come ogni anno in tutte le Facoltà dell'UNIVPM la nuovissima edizione della "Guida di sopravvivenza per matricole...e non solo".

Nella guida troverete materiale utile per orientarvi all'interno dell'ambiente universitario e della città in genere, con consigli ed elenchi utilissimi di locali, luoghi per fare sport, divertirsi, lavorare, fare il bucato.

E mi raccomando, diffidate sempre dalle imitazioni!

 

La potete scaricare nella sezione download, nel bannerino in alto a sinistra, oppure direttamente da QUI

Vieni a trovarci...

vieni a trovarci

Leggi anche i nostri volantini di presentazione per le varie Facoltà....puoi scaricarla QUI o nella sezione download

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner o cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.